Hai mai pensato ad un approccio mindful verso la dieta ProLon? Sai già come prepararti per la prossima Dieta Mima Digiuno? Ricordati che il 19 aprile inizierà la terza edizione della Fasting Week! Non farti trovare impreparato, scopriamo insieme alla dottoressa Vittoria Laura Santoliquido come farlo.

Dottoressa Vittoria Laura Santoliquido

Dottoressa Vittoria Laura Santoliquido

Vittoria è una dentista che nel 2016 ha tenuto la sua prima lezione di mindfulness sulla gestione dello stress in campo medico. Nel corso degli anni, ha seguito diversi corsi dedicati alla pratica del mindfulness, come due anni fa, quando è andata da sola a Bali per seguire uno di questi corsi. Al suo ritorno in Italia, Vittoria ha iniziato a studiare per ottenere una certificazione ufficiale come facilitatore nella consapevolezza riconosciuta dal Consiglio di Accreditamento Olistico.

Attraverso questa intervista, Vittoria spiegherà come affrontare ProLon in modo consapevole. Continua a leggere.

Quanto è importante il mindfulness per te?

Praticare il mindfulness quotidianamente e di conseg

uenza il mangiare consapevole ha cambiato completamente il mio modo di vivere e il mio rapporto con il cibo. Oggi vorrei condividere con voi la mia esperienza e darvi il mio sostegno prima, durante e dopo la Fasting Week. Iniziare un viaggio nel mindfulness vi porterà a prendervi cura di voi stessi e a ristabilire una relazione d’amore con il vostro corpo e la mente nella piena consapevolezza.

Come ti sei avvicinata alla Dieta che Imita il Digiuno?

Sono sempre stata appassionata di cibi e alimenti, mia mamma mi ha abituata a mangiare bene. Quando ero bambina in casa non esistevano bevande gassate, merendine o caramelle. Ricordo che per merenda, a scuola, mi portavo un pezzetto di torta fatto in casa da mia mamma o un panino con dentro pezzetti di cioccolata fondente. Poi, durante l’università, ho iniziato a voler capire come funzionasse il nostro corpo, come potessimo prevenire le malattie e cosa potessimo fare noi nel nostro piccolo per aiutarci a vivere bene e a lungo. Nel 2016 comprai il libro di Valter Longo, e mi piacque moltissimo. Lo regalai anche a mia mamma. Da allora cerco di seguire le sue linee guida.

Pensi che la mindfulness possa essere utile in supporto alla DMD?

Credo che l’approccio mindfulness ed in particolare il mindful eating sia fondamentale per beneficiare a pieno degli effetti positivi di una DMD. Allontanare le distrazioni, concentrarci sul momento presente, gustare sapori, odori e sensazioni nuove in piena consapevolezza contribuisce a diminuire lo stress e a rallentare i processi di invecchiamento cellulare. La nostra mente ed il nostro corpo sono strettamente collegati. È scientificamente dimostrato che la mindfulness porta ad una riduzione dei livelli di cortisolo; diminuisce i livelli di sostanze chimiche ad effetto infiammatorio come le citochine; aumenta la produzione di melatonina e serotonina, ormoni implicati nella prevenzione dello stress e dei processi di invecchiamento; aumenta la risposta immunitaria.

Cosa ti aspetti dalla DMD?

Non so di preciso che cosa aspettarmi, non ho mai seguito un vero protocollo alimentare come la DMD. Credo saranno 5 giorni in cui mi concentrerò molto sul mio corpo e cercherò di ascoltarlo.

Come ti stai preparando all’esperienza in ottica mindful? Quali sono le tue sensazioni o emozioni a riguardo?

Sono molto curiosa all’idea di provare qualcosa di nuovo. Non sono sicura di come reagirà il mio corpo e la mia mente sapendo di dover seguire uno schema ben preciso per 5 giorni. Non vedo l’ora di iniziare e sono molto emozionata perché sono sicura che scoprirò nuovi sapori, nuovi odori e nuove sensazioni.

Ora sei pronto ad affrontare in modo consapevole ProLon. Quale momento migliore della Fasting Week? Il 19 aprile sta arrivando! Acquista ora il tuo kit ProLon e unisciti al gruppo Facebook.